Siamo nate più di un secolo fa, nella Milano delle lotte operaie e della borghesia illuminata di primo Novecento.
Le nostre antenate hanno inventato il segretariato sociale e sono state pioniere nel diritto di famiglia, nella tutela delle lavoratrici, nella rappresentanza politica. Abbiamo attraversato due guerre mondiali.
Abbiamo raccolto, conservato e organizzato memoria.
Oggi la Casa dell’Unione è ancora un luogo di cittadinanza attiva per donne e uomini.

 

Sono disponibili gli atti del ciclo Genitori-insegnanti 2013-2104.


Novità in biblioteca

Le dita tagliate

Biologica o naturale è la capacità delle donne di fare maturare degli ovuli, di condurre a taermine una gravidanza iniziata, non il numero di figli messi al mondo per secoli. Tra ovulo e figlio, tra la capacità di procreare e il fatto di procreare stanno i rapporti...

Altri spazi

Milano – 20 anni dopo Pechino

Milano – 20 anni dopo Pechino

La Casa delle donne di Milano organizza il convegno internazionale 20 ANNI DOPO PECHINO – Le sfide per i movimenti delle donne oggi nel mondo 18 aprile 2015 @ 9:30 – 18:00 Sala Alessi – Palazzo Marino, Piazza della Scala 2, 20121 Milano Italia 9.30 / 13.00...

In evidenza

Che cosa vuol dire “genere”

‘Studi di genere’, ‘linguaggio di genere’, ‘identità di genere’, ‘stereotipi di genere’, ‘disuguaglianze di genere’, ‘politiche di genere’ … la parola ‘genere’ è utilizzata ormai...

Intervista ad Angela Maria Colantoni Stevani sulla Scuola dei genitori

Call for paper – La Camera blu

LA CAMERA BLU. Journal of Gender Studies, n.13 (2015) (ENG) www.camerablu.unina.it The Great War in Women’s  Experience and Writing Call For Paper The tradition of canonical  war writing has long been seen as something belonging to men; on the contrary, for many women...

In agenda

6 maggio – Spazio aperto all’Unione femminile

Arte, libri e creatività a San Vittore Mercoledì 6 maggio 2015, ore 17.30, Unione femminile nazionale, Corso di Porta Nuova 32, Milano Nel 2012 alcune donne detenute nella Casa circondariale di San Vittore esprimono il desiderio di uno spazio di creatività in cui...